Idee per Natale e Capodanno in barca
21 Dicembre 2018
Velascialpinismo: sciare con vista mare o lago
14 Gennaio 2019

La barca elettrica che non inquina

La barca elettrica che non inquina l’ambiente ora esiste. Si tratta di una barchetta capace di ospitare al massimo due persone per un peso totale non superiore ai 250 kg.

La barca elettrica permette di navigare per circa sei ore, senza inquinare il mare in quanto non emette CO2 e ossidi nocivi ed è in grado di generare energia durante la navigazione e immagazzinarla in batterie di bordo.

Facile da usare, in pochi giorni è capace di accumulare abbastanza energia per far vivere il suo equipaggio un mese con tutti i comfort: dal riscaldamento (o aria condizionata) alla lavatrice, dal forno al microonde alle apparecchiature tecnologiche nautiche più di avanguardia, senza bisogno di combustibili fossili.

La barca elettrica è la risposta giusta per chi vuole navigare nel pieno rispetto dell’ambiente senza rinunciare a nulla. E se l’umanità ha sempre più bisogno di energia, l’importante è ottenerla senza fare del male al pianeta.

Due i motori, entrambi a propulsione ibrida (elettrica e diesel), due le eliche a curvatura adattabile che producono energia immagazzinata in batterie che fungono anche da zavorra. Un giorno di navigazione con buon vento (forza 5) produce abbastanza energia per vivere a bordo 4 giorni.

La carena è in acciaio trattato con resine epossidiche in modo da non aver bisogno di manutenzione. I due timoni rinforzati con skeg, insieme alla deriva mobile, consentono alla barca di restare “in piedi” anche durante la bassa marea. Le rande sono steccate e allunate, il fiocco è avvolgibile e autovirante.

Le apparecchiature di bordo calcolano la regolazione delle vele e l’angolo di rotta. I winch sono elettrici, gli interni regalano 60 metri quadri di spazio abitabile.
Riscaldamento e raffreddamento sono a pompa di calore e usano l’acqua di raffreddamento dei motori.

Comments are closed.

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutti i corsi e le novità Ziggurmare